Il sito ufficiale di Fabrizio Mascia
Il sito ufficiale di Fabrizio Mascia
Bricius / Articoli  / Che “rugna” va bene come titolo di un post?

Che “rugna” va bene come titolo di un post?

Per chi non fosse delle mie parti “che rugna” significa “che sfortuna”.

Ed, ahimè, è andata proprio male…

Ma ricapitoliamo dall’inizio. Questo week end era in programma il 1° Special Rally Circuit by Vedovati (il cosiddetto “Monzino”), rally in circuito (sembra un ossimoro) che si corre all’interno dell’autodromo di Monza.

Ero regolarmente iscritto, ed alle note, con me in vettura, c’era Pasquale Fiorito.

La vettura era una Renault Clio Super 1600 messami a disposizione dalla Colombi Racing.

Nella giornata di sabato, durante lo svolgimento dello shakedown (nel quale, devo dire, stavo prendendo una bella confidenza con la macchina sul fondo bagnato) ad un certo punto del fumo (da olio bruciato) ha cominciato a venir fuori dal vano motore.

Subito siamo rientrati in assistenza, ma in un primo momento la cosa non sembrava preoccupante.

Si è pensato ad un po’ di olio sputato fuori dalla vaschetta di recupero (chi conosce queste macchina sa che ci può stare). Infatti, mentre i meccanici erano alle prese con la macchina, io e Pasquale andavamo regolarmente a svolgere le ricognizioni delle prove speciali.

Al nostro ritorno, però, l’amara sorpresa: il motore della Clio non aveva compressione in uno dei cilindri. La causa ancora non è chiara.

Morale della favola? Niente gara…

Peccato davvero perché il feeling con la macchina era buono, e devo dire che anche con Pasquale, nell’abitacolo, c’era una bella atmosfera.

Purtroppo le gare sono fatte anche di questo, spero di potermi rifare al prossimo Rally Day Terre del Salento in programma l’11 dicembre.

Un piccolo video di un passaggio dello shakedown che ci vede impegnati in una chicane:

Nessun commento

Rispondere