Il sito ufficiale di Fabrizio Mascia
Il sito ufficiale di Fabrizio Mascia
Bricius / Senza categoria  / 1° Slalom del Salento: debutto bagnato

1° Slalom del Salento: debutto bagnato

Ieri (25 marzo 2018) si è svolto a Torre Lapillo (LE) presso il kartodromo Eurokart il primo Slalom del Salento organizzato dalla Casarano Rally Team.
Primo appuntamento dell’anno, sia per me che per la maggior parte dei piloti salentini, anche se per me in una specialità del tutto inusuale.
Infatti, come i più attenti noteranno, non inizio questo post con il solito conteggio del numero di gara in carriera. In fondo io sono un pilota da rally!Il risultato dice: 8° assoluto e 3° di classe.
Sarò sincero: non ne ho capito nulla della classificazione delle vetture (che è diverso dai rally). Infatti, nell’elenco iscritti, nella mia stessa categoria venivano

conteggiate anche WRC, K11 e Super2000. E se prendo per buono quel tipo di classificazione allora dovrei essere arrivato 4° e non 3°… booo
Comunque poco importa, la prestazione non è stata buona, ma per una volta (chi mi conosce lo sa che sono ipercritico verso me stesso) non mi do colpe.
Si è corso sotto una pioggia incessante e purtroppo la mia macchina, sotto la pioggia, in un kartodromo con l’asfalto gommato, era impossibile da guidare.
Sono sicuro che con una vettura stradale avrei fatto tempi migliori.
Ero alla guida di una Renault Clio Williams gruppo A, una macchina con assetto fisso, e molta coppia motrice. Caratteristiche ottime sull’asciutto ma che sul bagnato si sono rivelate un boomerang. Infatti oltre a non riuscire a "farla girare" era praticamente impossibile scaricare a terra la potenza motrice. In 2^, 3^ e 4^ marcia con mezzo acceleratore continuava a pattinare vistosamente, non si riusciva ad avanzare!
Poco male, era solo un assaggio in attesa di correre "sul serio" al prossimo Rally Città di Casarano in programma per il 21 e 22 aprile.
I miei complimenti vanno a Daniele Timo, Antonio Forte ed Albino Pepe che hanno monopolizzato il podio assoluto.

Nessun commento

Rispondere