23° Rally Città di Casarano (49^ gara in carriera): 1° di classe, 1° di gruppo, 15° assoluto.

25/04/2016

 

 

23° Rally Città di Casarano (49^ gara in carriera): 1° di classe, 1° di gruppo, 15° assoluto. Sono ormai alcuni anni che non mi ritrovo a scrivere il resoconto di un rally, e chissà, forse se  non ho dimenticato come si guida, magari non ho dimenticato nemmeno come si scrive. 
Io e Giorgio (Caroli) eravamo al via di questo rally a bordo di una Peugeot 106 1.600cc "K10" (vetture kit fino a 1.600 centimetri cubici) preparata dai fratelli Campione della Campione Racing, soprannominata "Belen".
La macchina si è presentata a noi subito come una vettura molto performante, ma anche non semplicissima. Essendo una kit "stretta" (ovvero sprovvista delle classiche carreggiate allargate) è molto nervosa, difficile da tenere sul dritto e tendente al sovrasterzo. Non esattamente la macchina più indicata per un pilota ed il suo navigatore con tre anni di "ruggine" sulle spalle.
La prima prova speciale in programma era la "prova spettacolo" all'interno del kartodromo "Pista Salentina" di Ugento. Lo start era a numeri invertiti (come spesso accade per le prove spettacolo) e quando arriva il nostro turno... boom... Subito miglior tempo assoluto! Ovviamente pensavo che non sarebbe resistito a lungo perché dopo di me dovevano correre auto ben più potenti ed anche piloti dalla caratura importante (iscritti ben 3 piloti prioritari).
Ed invece il solo Ivan Pisacane (su Clio Williams gruppo A 2000cc) riusciva a battere il mio tempo. E poi un colpo di fortuna... quando arriva il momento delle vetture "Super" e delle WRC comincia a piovere. Morale della favola chiudo la prima PS al 2° posto assoluto mettendomi dietro tutti gli altri "mostri".
L'indomani, ovviamente, gli equilibri vengono ristabiliti e cominciamo a viaggiare sul nostro passo normale.
Un po' di incertezza sulla PS2 (Palombara 1, la prima di giornata) a causa della scarsa conoscenza della macchina e successivamente sulla PS3 (Torre Vado 1) raggiungo l'equipaggio che parte prima di me. Insomma perdo un po' di tempo ma sono comunque 14° assoluto e primo di classe (e di gruppo).
Nella Palombara 2 risalgo fino al 12° assoluto, il mio "target" era rientrare nei primi 10 assoluti e riuscire a stare avanti alle N3. Ce la potevo fare.
Purtroppo di lì a poco i miei progetti si sarebbero infranti con una serie di "sfortune" (avrò forse ripagato la troppa fortuna della PS1?): sulla PS5, a causa di una vettura ferma in prova, ci danno un tempo imposto non proprio dei più soddisfacenti. Ed infine sulla PS6 (Palombara 3) una pietra su una "Destra 5" mi fa forare la anteriore destra (ed ho temuto il peggio) e perdere circa un minuto e mezzo. Sull'ultima PS, con una ruota di scorta all'anteriore, e la classifica ormai congelata, non era il caso di rischiare e sono andato molto ma molto cauto.
In ogni caso, ci siamo divertiti davvero tanto, ed il risultato non è male, considerando la "macchinetta" con cui abbiamo corso, e considerando il tempo di inattività. Certo, fossimo rientrati nell'assoluta sarebbe stato diverso, ma si sa che le gare sono così.
Ci tengo a dire che Giorgio, alle note, è stato superlativo. Mai un tentennamento, mai un'incertezza. Gli amici della Campione Racing sono stati molto ma molto professionali ma anche tanto gentili ed amichevoli, mi hanno fatto sentire a casa.
Un ringraziamento lo voglio dedicare anche a chi, da spettatore, mi ha "gasato" veramente tantissimo. Ho ricevuto complimenti che nemmeno quando ho corso in Super 2000 ho mai avuto. Ed ora pensiamo al prossimo...

Please reload

Seguimi
  • Facebook Basic Square
  • Il mio canale youtube
  • Google+ Basic Square
  • Twitter Basic Square
Post in evidenza

24° Rally Città di Casarano (51^ gara in carriera): 1° di classe Super 1600, 6° assoluto, 1° 2RM.

01/05/2017

1/10
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio